23/03/12

Un po' di libri.

Manca ancora parecchio alla partenza per Parigi, anzi ad essere sincera dobbiamo ancora decidere la data. Quest'anno è stato un lungo anno, l'autunno e anche l'inverno possiamo dire che siano passati dietro ai lavori edili.
Io non amo molto occuparmi di questo tipo di cose ...
comunque...
Durante il Natale con alcuni amici è nata l'idea di questa vacanza a Parigi.
Per me e A.S. Parigi è diventata il simbolo delle libertà, con la fine dei lavori e la ripresa del... divertimento!
E come al solito mi sono fatta prendere la mano ed ho comprato alcuni libri sul tema...
e visto che domani è la giornata per la promozione della lettura...
vi mostro le mie letture (alcune finite altre altre ancora da iniziare)

I segreti di Parigi - Corrado Augias, I misteri di Parigi - Eugène Sue, Notre dame de Paris -Victor Hugo, Conosci Parigi - Raymond Queneau, Com'è dolce Parigi - Antonio Caprarica, Merdè!Un Anno a Parigi - Stephen Clarke, Prigi.L'invenzione di una città- Eric Hazan, Questa è Parigi - Miroslav Sasek, Parigi -Routard.

Buona lettura a tutti!

4 commenti:

bilibina ha detto...

Ciao Elisa, mi hai fatto venir voglia di andarci, a Parigi..ma i miei amati pelosetti non mi permettono molta libertà..dovrei fare una vacanzina mordi e fuggi!
Pazienza, aspetterò di ammirare le tue foto!
Buona domenica
Carmen

Dori ha detto...

quando arrivi a Parigi ne sai più di una guida turistica, bravissima!
baci e buon we

Certain Creatures ha detto...

Io adoro i libri..se solo avessi più tempo leggerei tutti quelli che ho sul mio scaffale e che mi stanno aspettando! Leggere è una delle cose più belle quando hai il tempo per stare lì sdraiata a goderti quelle pagine che ti portano in universi paralleli!
un abbraccio e buon inizio settimana

Francesca

Robs ha detto...

ciao elisa!! grazie mille per il commento di auguri ;)
a presto

p.s. non leggere troppe guide turistiche, lasciati incantare dalla città!