17/03/11

II tappa - Irlanda

Oggi si parte per un'altra avventura di "giochiamo a viaggiare"
Daniela ha indicato come seconda meta dei nostri viaggi virtuali l'Irlanda... anche in questa occasione la data della partenza non è casuale oggi infatti è San Patrizio !
Tutte le comunità irlandesi sparse nel mondo festeggiano il 17 marzo, data della morte del Santo!
Anche in Italia si festeggia... per chi è nei dintorni di Firenze c'è una
bellissima manifestazione "Irlanda in Festa" al Teatro SascHall
che terminerà sabato 19 marzo!

0 0 0


Il mio viaggio in Irlanda ha inizio molti anni fa... avevo circa 20 anni, fra tutti i posti del mondo io mi ero fissata con questa meravigliosa terra, volevo andare a Dublino, girare per i Pub , sentire il vento nei capelli a cavallo tra il mare e i prati, sospesa tra le scogliere e l'infinito. Il mio viaggio prevedeva il giro dell'isola, occorrevano tanti giorni di vacanza (ai tempi studiavo ancora e il lavoro era lontano!!!), soldi e tanti amici! Si gli amici! Volevo girare l'irlanda ...


a bordo di un Horese Caravan, liberi di scorrazzare senza orari e senza mete! Dormendo sotto cieli stellati, raccontandoci segreti e aspettative! Le aspettative della vita viste con gli occhi dei 20 anni!
... quel viaggio non ci fu mai... "gli amici e non solo loro"... decisero (anche per me) che era meglio una vacanza piu' "easy" !!!
Il mio viaggio "mancato" in Irlanda fù l'inizio... il pensiero si insidiò in un angolo della mia testolina per non uscirne più! Piano piano
presi coscienza di quello che avrei voluto nella mia vita.... volevo viaggiare! Fortunatamente qualche anno dopo incontrai l'Angelo della Sopportazione, ci capimmo subito... lui mi prese per mano e mi porto in viaggio!!!
Per alcune persone i viaggi non sono semplici spostamenti, sono "esigenze dell'animo"!!!

O O O
Questo è un post molto lungo.... e non devono mancare le sorprese e quindi....
GIVEAWAY di SAN PATRIZIO!!!

Care amiche chi vuole tentare la sorte deve semplicemente lasciare un commento a questo post entro sabato 26 MARZO!
Per il resto ci penserà la fortuna!!!
°°°
Per chi non vuole aspettare l'estrazione e vuole provare a realizzare
questo zainetto molto green!!!
Di seguito trova il tutorial!

Materiale occorrente: stoffa in tinta unita verde 110 X 50 cm, avanzi di stoffa sempre sul verde,
15 x 15 cm di pannolencio bianco, filo verde e panna, 3 m di cordone verde e borchiette metalliche.
1) Tagliare due rettangoli dal tessuto verde di 61x 26 cm ( io ho utilizzato lo stesso tessuto sia per l'esterno che per la fodera).
2) Con gli avanzi di tessuto verde ritagliare dei quadrati di 6 X 6 cm , 4 di una tinta e 5 di un'altra! Cucire a tre a tre i quadrati, alternando i colori e formando così 3 striscie.
Unire le tre scrisce formando un quadrato, alternando i colori delle strisce come nelle foto.

3) Disegnare una pecorella sul retro del pannolencio bianco, ritagliarlo e cucirlo. Con del filo nero ricamare l'occhio della pecorella.

4) Cucire il quadrato su uno dei rettangoli!






5) Cucire al rovescio i lati del rettangolo, facendo attenzione a lasciare un'apertura di circa 1 centrimetro a 3 cm dal bordo superiore.
(Servirà per far passare il cordone). Cucire i lati della fodera, in questo caso non bisigna lasciare l'apertura.
Infine unire le due parti. Una volta inserita la fodera cucire tutto intorno al bordo del "sacchetto", ripetere l'operazione sopra e sotto le aperture lasciate sul fianco, in modo da creare una guida per il cordone!



6)Fissare due borchiette sulle estremità dello zainetto e fare passare il cordone!
Ed ecco il vostro zainetto di San Patrizio!!!
Ma le sorprese non sono ancora finite ... Irlanda,viaggi ...folletti
chi meglio di Jonathan Swift potrebbe rappresentare questo nostro viaggio virtuale!
Lo zainetto sarà munito di una copia dei "I viaggi di Gulliver"
così da rendere ancora più emozionante l'avventura dei vostri bambini!

19 commenti:

franci e vale ha detto...

ma guarda! io il mio viaggio in Irlanda lo feci giusto a 20 anni. Fu un'estate fortunata perchè trovammo quasi sempre bel tempo con giusto qualche temporale qua e là per confermare il clima caratteristico Irlandese. Ricordo ancora le scogliere magnifiche, i prati con l'erba che ti faceva "rimbalzare" tanto era elastica, il cielo , la Guinnes e i bed and breakfast dove dormivamo....bel posto davvero!un abbraccio virtuale, Franci

Dori ha detto...

hahaha io avevo capito che partivi per davvero e ti ho anche invidiata un po'!

Silvia bj ha detto...

L'irlanda mi ispira.... prima o poi dovrò andarci!!! Carino lo zainetto per il mio cucciolo sarebbe perfetto e quindi se non lo vincerò grazie al tutorial potrò provare a realizzarlo!!!


Ti abbraccio

Silvia

cathy ha detto...

Anch'io avevo capito che partivi sul serio e mi stavo dicendo....mannaggia che fortuna che ha Elisa, mi piacerebbe essere al suo posto!!!......ahahahhahha
Gli zainetti fanno sempre molto comodo ed il tuo è delizioso!! Vedremo cosa farà la dea bendata!!!!!!!!
un bacio
Cathy

Mammagiramondo. ha detto...

Per alcune persone i viaggi non sono semplici spostamenti, sono "esigenze dell'animo.
Che bella frase Donnette e quant'è vera!
Mi ha fatto davvero piacere "viaggiare" insieme a voi. Inutile dirti che lo zainetto è bellissimo, Aj lo adorerebbe e beh, allora incrocio le dita!

bilibina ha detto...

Ciao Elisa, anch'io sogno un viaggio in Irlanda!
Bellissimo anche lo zainetto, complimenti e grazie per il tutorial!
Ho pubblicato il post con le foto della vincita, grazie e buona serata!
Carmen

Andreina ha detto...

ciao ti ho conosciuto tramite bilibina.....bello lo zainetto e il tutorial.....
partecipo al tuo viaggio virtuale in Irlanda, sperando di andarci prima o poi....

posto il tuo GIVEAWAY di SAN PATRIZIO sul mio blog.......

Antonella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonella ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Antonella ha detto...

Ciao, mi piace molto il tuo blog complimenti!!! Io ne ho aperto uno da poco, è ancora neonato!!!
Devo imparare ancora molte cose, ti linko nel mio!
http://myshabbydreams-antonella.blogspot.com/

mammachegiochi ha detto...

ma che meraviglia!Il tuo racconto richiama molto il mio, lo stesso desiderio non realizzato in gioventù, per poi viverlo con qualcuno di importante.Lo zainetto è bellissimo!

barbara ha detto...

ciao, come non posso festeggiare insieme a te i 10 anni di fidanzamento e matrimonio con il tuo lui?

Ciao barbara
http://fili-di-parole.over-blog.it/

Emy83 ha detto...

Partecipo subito! e già che ci sono provo anche a fare questo splendido zainetto, con una rana però :-P Incrocio le dita! anna

Lizzina ha detto...

Che meraviglia! Con le tue manine hai fatto un altro capolavoro! Bravissima!

Tra le foglie del mio giardino ha detto...

E' davvero bellissimo il tuo zainetto!!! ...anche noi vogliamo partire per l'Irlanda, ma viaggio rimandato causa febbre di 3/4 della famiglia =(

Robs ha detto...

Anch'io un anno ho proposto l'Irlanda come meta per le vacanze estive, ma gli amici poi hanno scelto altro. Non ho ancora soddisfatto questo desiderio, ma spero di farlo il più presto possibile!
Partecipo moooolto volentieri al tuo giveaway!
Un abbraccio

mami ha detto...

bellissimo post e bellissima opportunità!! Spero anche io un giorno di poter visitare l'irlanda!! Partecipo volentieri!!!

Tatina Fairy ha detto...

che bello lo zainetto..
e l'Irlanda è uno dei posti dove ho lasciato un pezzettino del mio cuore..
mmm diciamo che sono alle prime armi con il cucito, quindi provo ad affidarmi alla fortuna ;-)
a presto

Mara ha detto...

Ciao!! Ho scoperto il tuo blog "passeggiando" per quelli di alcune amiche! Spero di essere fortunata, nel frattempo salvo il tuo indirizzo per tornare a curiosare!
Ciao Mara

ps. mi trovi a www.creazionidimara.it